François Roche, Eresie Macchiniche e Architetture Viventi di New-Territories.com

Translated title of the contribution: François Roche, Eresie Machiniche and Living Architecture of New-Territories.com

Research output: Book/ReportBook

Abstract

Che ruolo possono avere le tecnologie informatiche nella definizione dell’architettura del prossimo futuro? E’ questa la domanda latente che Antonio Di Raimo pone alla base di questo volume. Una domanda che cominciano a porsi tutti gli architetti più attenti e sensibili ai grandi mutamenti planetari di questo inizio di millennio e che si porranno, necessariamente, le nuove generazioni di architetti che di questi mutamenti cominciano ad essere figli. Tutta la nostra società è ormai profondamente vincolata dalla scienza e dalle nuove tecnologie. La robotica, la miniaturizzazione, reti sempre più efficienti e complesse di comunicazione, sono le vere “strutture” su cui si costruisce la città contemporanea. In questo contesto la figura di Francois Roche, pioniere indiscusso di certe ricerche teorico-progettuali, ricopre un sensibile interesse. Un interesse che coinvolge l’architettura, l’informatica, la sostenibilità, in un percorso olistico, o meglio, “ecosistemico” in cui i diversi temi “si combinano e si rafforzano l’uno con l’altro come se risultassero attraversati da una linfa informatica-naturale che li orienta tutti verso un nuovo ordine logico ed espressivo”.
Translated title of the contributionFrançois Roche, Eresie Machiniche and Living Architecture of New-Territories.com
Original languageItalian
Place of PublicationRome
PublisherEdilstampa
Number of pages96
ISBN (Print)978-88-7864-102-0
Publication statusPublished - 1 Jan 2014

Keywords

  • architectural design
  • computational approach
  • ecology
  • robotics
  • psychoanalisis
  • cognitive sciences
  • embodiment

Cite this